IVA AL 10% SU PELLET: UNA BUONA NOTIZIA PER DUE MILIONI DI FAMIGLIE ITALIANE

E’ quasi certo che dal 2023, anche a seguito delle pressanti richieste di Appc Leandro Gatto, l’IVA sul pellet scenderà dal 22% al 10%, purtroppo non è stata accolta pienamente la proposta di scendere al 4%: è, comunque, un bel risultato in quanto la misura, contenuta in un emendamento alla Legge di bilancio, è stata sostenuta da tutte le forze politiche.

Sul caro energia si evidenzia un’altra novità importante: in un altro emendamento, sempre a partire dal 2023, per gli utenti del teleriscaldamento è prevista la riduzione dell’aliquota IVA dal 22% al 5%.

Questi provvedimenti, caldeggiati da APPC Leandro Gatto, sono un segnale positivo per contrastare la grave crisi energetica e per andare incontro a oltre 2.000.000 di famiglie italiane.

L’Associazione è lieta per l’attenzione ricevuta, all’interno del Parlamento, ed è consapevole dello sforzo economico che questa proposta richiede ed auspica, comunque, che le misure vengano adottate in forma strutturale.

Presidente A.P.P.C. Leandro Gatto

Dott. Flavio Maccione

Quanto contenuto nel presente articolo ha carattere esemplificativo e non esaustivo per approfondimenti specifici occorre consultare, se iscritti , la sede A.P.P.C.

SU