COMUNICAZIONE SPESE EDILIZIE SU PARTI COMUNI CONDOMINIALI

Gli amministratori di condominio devono comunicare all’Anagrafe tributaria, entro il 16.03, i dati relativi alle spese sostenute nell’anno precedente dal condominio con riferimento:

- agli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati sulle parti comuni di edifici residenziali;

- all’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici finalizzati all’arredo delle parti comuni dell’immobile oggetto di ristrutturazione.

La comunicazione deve essere effettuata tramite il servizio telematico Entratel o Fisconline, utilizzando i software di controllo e di predisposizione dei file messi a disposizione gratuitamente dall’Agenzia delle Entrate.

È possibile avvalersi anche degli intermediari abilitati.


Fonte Centro Studi Nazionale Antonino Caridi

APPC Leandro Gatto

Quanto contenuto nel presente articolo ha carattere esemplificativo e non esaustivo per approfondimenti specifici occorre consultare, se iscritti , la sede A.P.P.C.

SU