16 dicembre: dies della vergogna! Tasi, Imu, Tari, ecc

16 dicembre: dies della vergogna!

Chiamati a saldare Tasi, Imu, Tari, ecc., ecco come viene impiegata la tredicesima!

La casa è il vero “Bancomat” di uno stato patrigno, tanto che il 2014 rimarrà negli annali degli Italiani, come l’anno tra i più devastanti ai fini della tassazione sulla casa!

Il governo Renzi parla di diminuzione della pressione fiscale, ma fa pagare la Tasi sull’abitazione principale e rincara fino al 250% le seconde case e gli immobili produttivi concessi in locazione ed ha il coraggio di non concedere proroghe per il pagamento di Irpef, Ires, Irap, IVA, alle popolazioni alluvionate, chiamate a pagare prima di Natale.


dott. Flavio Maccione segretario generale nazionale Appc

Quanto contenuto nel presente articolo ha carattere esemplificativo e non esaustivo per approfondimenti specifici occorre consultare, se iscritti , la sede A.P.P.C.

Condividi Articolo:   
SU