INSIEME DA 40 ANNI UN LUNGO PERCORSO PER PROMUOVERE IL BENE CASA FONTE DI SVILUPPO ECONOMICO E DI BENESSERE PER TUTTI I POPOLI.
Home Chi Siamo Dove Siamo Il direttivo nazionale Contattaci

 Sei in: Categorie > News > Come rilanciare il settore immobiliare 27/05/2018 17:13:24   




Convegno Nazionale APPC in Roma: investire sulla sicurezza dei fabbricati è un atto di civiltà




Categorie
 News
 Osservatorio Immobiliare
 Convenzioni
 Istat
 Tassi di Interesse
 Locazione
 Contratti concordati della Spezia
 Condominio
 Vetrina Immobiliare
 Notiziari
 Ricette tradizione spezzina
 Comunicati stampa
 Comuni ad alta tensione abitativa
 Conformitą catastale nella compravendita
 Interventi edilizi - nuove norme
 Cedolare secca
 Convenzione APPC-Studio Imm.re
 Convenzione APPC-Carispezia
 Risparmio energetico
 Fisco casa
 La casa della terza etą
 Leggi immobiliari

info
 Cookies Privacy

Link Utili
 Agenzia delle Entrate della Spezia
 Agenz. del Territorio della Spezia
 Comune della Spezia
 Spezia Risorse
 Provincia della Spezia
 Regione Liguria
 Parco delle Cinque Terre
 Vigili del Fuoco
 Corpo Forestale dello Stato
 Polizia di Stato
 Alac
 Lega Consumatori
 Il Meteo
 Studio Immobiliare La Spezia
 Istituto nazionale di statistica

Segreteria Nazionale
Area riservata
 Username
 Password




 Come rilanciare il settore immobiliare
 20/02/2018 17:27

ELEZIONI POLITICHE 04 MARZO 2018

A TUTTE LE FORZE POLITICHE, AGLI ELETTORI,

PROPOSTE PER FARE DECOLLARE IL PAESE RILANCIANDO IL SETTORE IMMOBILIARE

1) Istituzione di un Ministero per le politiche abitative della casa, per la rigenerazione urbana, per l'edilizia residenziale pubblica, per la difesa del territorio, per la sicurezza dei fabbricati, e l'efficientamento energetico.

2) Piano straordinario di attuazione immediata per la ricostruzione e messa in sicurezza di tutte le aree colpite da terremoto e calamità naturali.

3) Abbattimento della pressione fiscale con tassa unica sulla casa.

4) Riforma della Legge 392/78 sull'uso diverso dall'abitazione con applicazione di agevolazioni fiscali.

5) Inserimento a regime delle detrazioni fiscali relative agli interventi di manutenzione, di efficientamento energetico e di messa in sicurezza dei fabbricati.

6) Misure a favore dell'investimento immobiliare per concorrere a promuovere sviluppo e crescita.

7) Certezza del rilascio dell'immobile locato alla scadenza contrattuale prevista.

8) Rivitalizzazione, riqualificazione e rigenerazione dei centri storici delle città.

9) Misure di semplificazione degli adempimenti amministrativi edilizi.

10) Misure di contrasto al disagio abitativo:

-   Blocco immediato della vendita delle case popolari;

-   Piano straordinario di recupero e riorganizzazione del patrimonio edilizio residenziale;

-   Fondo nazionale permanente per la morosità incolpevole per prevenire procedimenti di sfratto;

-   Fondo nazionale permanente a sostegno delle famiglie e delle giovani coppie in difficoltà con il pagamento delle rate di mutuo prima casa;

-   Finanziamento del fondo per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione;

-   Costruzione di nuove case di edilizia pubblica residenziale.

Quanto contenuto nel presente articolo ha carattere esemplificativo e non esaustivo per approfondimenti specifici occorre consultare, se iscritti , la sede A.P.P.C.




L' A.P.P.C Associazione Piccoli Proprietari Case, è una delle associazioni della proprietà immobiliare riconosciuta dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, tra le pił rappresentative a livello nazionale.