INSIEME DA 40 ANNI UN LUNGO PERCORSO PER PROMUOVERE IL BENE CASA FONTE DI SVILUPPO ECONOMICO E DI BENESSERE PER TUTTI I POPOLI.
Home Chi Siamo Dove Siamo Il direttivo nazionale Contattaci

 Sei in: Categorie > Condominio > Chiesta proroga per gli adempimenti previsti a carico degli amministratori di Condominio 20/09/2017 12:51:25   


Convegno Nazionale APPC in Roma: investire sulla sicurezza dei fabbricati è un atto di civiltà




Categorie
 News
 Osservatorio Immobiliare
 Convenzioni
 Istat
 Tassi di Interesse
 Locazione
 Contratti concordati della Spezia
 Condominio
 Vetrina Immobiliare
 Notiziari
 Ricette tradizione spezzina
 Comunicati stampa
 Comuni ad alta tensione abitativa
 Conformitą catastale nella compravendita
 Interventi edilizi - nuove norme
 Cedolare secca
 Convenzione APPC-Studio Imm.re
 Convenzione APPC-Carispezia
 Risparmio energetico
 Fisco casa
 La casa della terza etą
 Leggi immobiliari

info
 Cookies Privacy

Link Utili
 Agenzia delle Entrate della Spezia
 Agenz. del Territorio della Spezia
 Comune della Spezia
 Spezia Risorse
 Provincia della Spezia
 Regione Liguria
 Parco delle Cinque Terre
 Vigili del Fuoco
 Corpo Forestale dello Stato
 Polizia di Stato
 Alac
 Lega Consumatori
 Il Meteo
 Studio Immobiliare La Spezia
 Istituto nazionale di statistica

Segreteria Nazionale
Area riservata
 Username
 Password




 Chiesta proroga per gli adempimenti previsti a carico degli amministratori di Condominio
 27/01/2017 14:02

Chiesta dall’Appc, Associazione piccoli proprietari case, una proroga per gli adempimenti previsti a carico degli amministratori di Condominio da D.L. 01/12/2016.
 
Gli amministratori di condominio, con canale telematico, entro il prossimo 28 febbraio, devono trasmettere i dati relativi ad interventi finalizzati al recupero del patrimonio edilizio ed alla riqualificazione energetica, effettuati su parti comuni degli edifici residenziali: lo stabilisce il Decreto dell’01.12.2016, Ministero Economia e Finanze, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 20 dicembre 2016, n. 225.

Essi, oltre alla tipologia ed all’importo complessivo di spesa per ogni intervento, devono comunicare “le quote di spesa attribuite ai singoli condomini nell’ambito di ciascuna unità immobiliare”.

L’Appc ha richiesto una proroga urgente, vista la tempistica troppo stretta e la sommativa con altri adempimenti, quali il CU 2017 telematico, previsto nel calendario fiscale al 07 marzo 2017 e viste le problematiche connesse all’adempimento per il quale occorre adeguare i software gestionali, considerato anche che un rinvio del termine non comporterebbe alcun disagio al contribuente tenuto conto che “la consegna dei modelli 730 per l’inoltro telematico ha un calendario più ampio”.
 
Avv. Marco Evangelisti                                                                      dott. Flavio Maccione
Presidente nazionale APPC                                                        segretario generale nazionale APPC
 

 

Quanto contenuto nel presente articolo ha carattere esemplificativo e non esaustivo per approfondimenti specifici occorre consultare, se iscritti , la sede A.P.P.C.




L' A.P.P.C Associazione Piccoli Proprietari Case, è una delle associazioni della proprietà immobiliare riconosciuta dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, tra le pił rappresentative a livello nazionale.